Giornata Adesione - domenica 1 dicembre 2019

Immagine ufficiale della Giornata dell'Adesione 2019 dell'Unitalsi di Treviso

Domenica 1 dicembre 2019 è la Festa dell’Adesione e la nostra sottosezione di Treviso la celebrerà presso la parrocchia di Piombino Dese con la S. Messa delle ore 10:30, seguirà poi l'assemlbea associativa.

Come di consueto chiediamo alle Sorelle e ai Barellieri di presentarsi alle ore 10:00 in divisa blu (felpa o kway) per accogliere i nostri amici in difficoltà.

Con l’occasione ci sarà la possibilità di rinnovare la quota associativa dell’Unitalsi, grazie alla quale, per tutti i soci effettivi si avrà la possibilità di voto alle prossime elezioni del nuovo consiglio della nostra sottosezione. Inoltre con la quota associativa si ha la copertura assicurativa per i nostri volontari durante tutte le manifestazioni ed eventi organizzati.

 

Vi riportiamo qui di seguito la nuova norma per la quota associativa.

Nuova norma quota Associativa

L’Assemblea Nazionale Unitalsi del 19 ottobre 2019, dopo ampia e approfondita discussione, ha approvato la nuova norma regolamentare che disciplina la quota associativa.
A partire dal 1° novembre e fino al 31 dicembre di ogni anno i soci che intendono confermare la loro iscrizione alla nostra associazione sono tenuti al versamento della quota associativa riferita all'anno successivo, nell’importo deliberato dalla Assemblea.
Per l’anno 2020, l’Assemblea Nazionale ha fissato la quota annua a 25,00 euro; l’aumento della quota è dovuto alla richiesta di aumento del premio assicurativo e alla volontà di costituire un fondo per aiutare i soci giovani privi di reddito a partecipare ai nostri pellegrinaggi.
Solo ed esclusivamente per il pagamento della quota associativa relativa all’anno 2020 il versamento potrà essere effettuato dal 1° novembre 2019 al 31 gennaio 2020.
Il socio impedito, perché ammalato o per età avanzata, potrà versare la quota associativa nello stesso periodo mediante un socio delegato. Il mancato versamento della quota associativa nei termini indicati deve essere inteso quale mancata conferma della iscrizione alla Associazione, e comporta la perdita automatica della qualifica di socio.
Il versamento della quota associativa, come avviene in tutte le associazioni, esprime la volontà di voler continuare ad aderire alla Associazione; il mancato versamento della quota nei termini, di conseguenza, non può che essere inteso quale volontà di non confermare l’iscrizione, con la conseguente perdita della qualifica di socio.
Nel caso in cui, successivamente alla data del termine ultimo di versamento, colui che ha perso la qualifica di socio per non aver versato la quota associativa vuole nuovamente iscriversi alla Associazione, potrà versare la quota associativa e sottoscrivere la nuova domanda a socio, ricominciando il cammino per diventare, se lo vorrà, socio effettivo, senza preclusione alcuna.

Per maggiori informazioni a riguardo potete rivolgervi presso l’ufficio della nostra sottosezione telefonando al numero 0422576879 dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle 11:00.

Condividi

Questo sito utilizza i cookie.

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più

Accetto